IV Seminario “I dati INVALSI: uno strumento per la ricerca e la didattica”

29 novembre - 1 dicembre
Caricamento Eventi

Tema

Promuovere lʼutilizzo dei dati INVALSI nella ricerca scientifica e nella didattica

Dal 29 novembre all’1 dicembre 2019 si terrà a Roma il Seminario “I dati INVALSI: uno strumento per la ricerca e la didattica”. Lo scopo di questo appuntamento, arrivato alla quarta edizione, è quello di promuovere lʼutilizzo dei dati INVALSI nella ricerca scientifica e nella didattica. I dati raccolti annualmente dallʼIstituto costituiscono un prezioso strumento per indagare le caratteristiche del sistema scolastico e per definire gli eventuali interventi di sostegno o potenziamento. Tutti i soggetti interessati sono invitati a presentare lavori di ricerca che utilizzano dati INVALSI.

Comitato Scientifico

Prof. Andrea Rossi

Università Federico II

Prof.ssa Emiliana Verdi

Università Bocconi

Prof. Giovanna De Martino

Università Sacro Cuore

Prof Alberto Scotti

Università di Bologna

Sessioni

  1. I dati INVALSI per migliorare e valutare la didattica dell’italiano.
  2. I dati INVALSI per migliorare e valutare la didattica della matematica.
  3. I dati INVALSI per migliorare e valutare la didattica della lingua inglese.
  4. I dati INVALSI per migliorare e valutare le competenze trasversali.
  5. I dati INVALSI come strumento per sostenere l’innovazione e il miglioramento scolastico.
  6. I dati INVALSI come strumento di approfondimento delle caratteristiche della scuola nelle sue componenti (Dirigenti Scolastici, insegnanti).
  7. La scuola in Italia: disuguaglianze, mobilità sociale, realtà territoriali.
  8. I risultati degli studenti in base alle loro caratteristiche individuali (genere, background socio-economico, origine, ecc.).
  9. Bullismo, disagio giovanile e dispersione scolastica.
  10. Le prove Computer Based: caratteristiche e potenzialità.
  11. La scuola dell’infanzia: primi passi verso il successo scolastico.
  12. Il valore aggiunto: aspetti metodologici e implicazioni di politica scolastica.
  13. Metodi e modelli applicati ai dati INVALSI.

Programma

16 agosto

ore 12:00

Registrazione dei partecipanti

ore 13:00

Pausa Pranzo

ore 14:00

Saluti Istituzionali

Luisa Franzese – Direttore Generale
Carmela Palumbo – Direttore MIUR

ore 14:30

Invece del cheating…le ragioni del seminario

Anna Maria Ajello – Presidente INVALSI

ore 14:45

Leggere, scrivere, far di conto: cosa vuol dire oggi?

Marco Rossi-Doria – USR Campania

Submission

Gli interessati dovranno inviare un abstract (in italiano e in inglese, massimo 3.000 caratteri ciascuno) unitamente a 3-6 parole chiave (in italiano e in inglese) e a una biografia breve (massimo 300 caratteri, in italiano e in inglese) di ogni autore/co-autore.

Tipologia dei contributi
I contributi relativi a un lavoro di ricerca scientifica dovranno essere esposti in lingua inglese e corredati da slide in lingua inglese; i contributi relativi a un lavoro sulla didattica dovranno essere esposti in lingua italiana e corredati da slide in lingua italiana.

Format delle presentazioni e dei contributi finali
L’abstract deve riassumere l’intero lavoro per consentire al lettore di farsi rapidamente un’idea del contributo; per questo motivo deve essere:

  • accurato: riflettere gli scopi e il contenuto del contributo; non includere informazioni che non appaiono nel contributo;
  • non valutativo: deve riportare dati e non giudicare;
  • coerente e leggibile: il linguaggio deve essere chiaro e conciso; usare verbi piuttosto che sostantivi equivalenti e la forma attiva piuttosto che quella passiva;
  • conciso: le frasi devono essere brevi e informative, includere nell’abstract solo quattro o cinque dei concetti, delle osservazioni o implicazioni più importanti; non inserire riferimenti bibliografici.

L’abstract di un contributo riguardante uno studio empirico include:

  • il problema studiato, possibilmente in una frase;
  • i partecipanti;
  • le caratteristiche essenziali del metodo di studio;
  • un riferimento ai principali risultati.

L’abstract di un contributo metodologico include:

  • l’ambito di applicazione;
  • le caratteristiche essenziali del metodo proposto;
  • le potenzialità del metodo proposto.

registrazione

Registrati per partecipare al seminario

submission deadline 04/11/2019

Calendario Scadenze

1 agosto 2019
Apertura call for paper.

25 settembre 2019
Deadline per la presentazione degli abstract.

30 settembre 2019
6 ottobre 2019
Comunicazione degli abstract accettati.

7 ottobre 2019
Inizio registrazione.

30 ottobre 2019
4 novembre 2019
Fine registrazione.

15 novembre 2019
Invio delle slide per la presentazione.

Venue

Indirizzo

Hotel Massimo D’Azeglio – Sala Risorgimento
Via Cavour, 18 – Roma 00184

Accomodation

When, while the lovely valley teems with vapour around me, and the meridian sun strikes the upper surface of the impenetrable foliage of my trees, and but a few stray gleams steal into the inner sanctuary, I throw myself down among the tall grass by the trickling stream; and, as I lie close to the earth, a thousand unknown plants are noticed by me: when I hear the buzz of the little world among the stalks, and grow familiar with the countless indescribable forms of the insects and flies, then I feel the presence of the Almighty.

Area riservata

Accedi all’area riservata per inviare un contributo, iscriverti all’evento, caricare i documenti dei lavori e seguire il processo di review.

Dettagli

Inizio:
29 Novembre
Fine:
1 Dicembre
Categoria Evento:

Organizzatore

INVALSI
Email:
datiperlaricerca2019@eventinvalsi.it
Sito web:
https://invalsi.it/

Luogo

Roma
00100 Italia + Google Maps

® INVALSI – Via Ippolito Nievo, 35 – 00153 Roma – C.F. 92000450582

Request Appointment

[contact-form-7 404 "Not Found"]